News

In questa sezione abbiamo inserito alcuni eventi di interesse e un notiziario che si aggiorna automaticamente ogni giorno.

 

 

L’AVVOCATO HEIDI CAROLINA PRIORE INTERVISTATA DA RADIO ROMA CAPITAL

Oggi è stata una bella occasione di incontro l’intervista in diretta con lo staff di Radio Roma Capitale, negli studi che ospitano anche un interessante museo della radio gemellato con il Museo della Radio di Verona.

L’avvocato Priore, ha introdotto alcune informazioni sulle successioni ed eredità in Spagna, in particolare alle Canarie, anche dal punto di vista legale. 

In caso di successioni europee, i Notai spagnoli richiedono di fare diverse ricerche per vedere se esistono testamenti e beni in Italia e in Spagna.

Per i beni immobili queste ricerche sono semplici, ma per i conti correnti sono più difficili e possono riservare delle vere e proprie sorprese.

Conviene accettare o rinunciare ad un'eredità spagnola?

Molto eredi ritengono di accettare con beneficio di inventario, ma in realtà si può fare una verifica preliminare per vedere quali beni e debiti aveva il defunto e decidere se accettare.

Anche per determinare le tasse di successione da pagare si può fare una indagine preliminare (anche se in caso di figli, fratelli o genitori non superano quasi mai i 500 euro, e nelle isole Canarie possono essere addirittura pari a zero).

.

11 FABBRAIO 2020

 

Studio Cataldi - Notizie giuridiche, leggi e sentenze.

Reato di maltrattamenti per chi tiene il cane legato a una catena (dom, 19 set 2021)
Reato di maltrattamenti di animali art. 544-ter c.p.Per l'imputato non c'è obbligo di cura per chi non è proprietarioMaltrattamenti per chiunque provoca lesioni e non accudisce l'animaleReato di maltrattamenti di animali art. 544-ter c.p.[Torna su] Configura il reato di maltrattamenti, con applicazione della sanzione di 5000 euro, la condotta di chi, pur non essendo proprietario di un animale, lo tiene in condizioni incompatibili con le sue caratteristiche, legato a una catena di soli 120 cm, in uno spazio ristretto, esposto per più ore al giorno al sole, senza fornirgli le sufficienti quantità di cibo e di acqua e senza curare le ferite inferte dal cane di proprietà lasciato invece libero. Contenuto della interessante sentenza n. 34087/2021 (sotto allegato) della Cassazione. La vicenda ...
>> Leer más

Il reddito di cittadinanza (Sun, 19 Sep 2021)
Cos'è il reddito di cittadinanzaA chi spetta il reddito di cittadinanzaCome si calcola il reddito di cittadinanzaCosa fanno i centri per l'impiegoSanzioniLe norme anti-divanoIncentivi per le aziendeReddito di cittadinanza 2021Pensione di cittadinanzaCos'è il reddito di cittadinanza[Torna su] Si tratta di un misura di politica attiva che, per espressa enunciazione del decreto legge numero 4/2019 che lo disciplina, è volta a garantire il diritto del lavoro, a contrastare la povertà, la disuguaglianza e l'esclusione sociale e a favorire il diritto all'informazione, all'istruzione, alla formazione e alla cultura.Come funziona il reddito di cittadinanza L'erogazione del reddito di cittadinanza parte dal presupposto che, secondo i recenti dati Istat, in Italia chi vive con meno d 780 euro al...
>> Leer más

Al difensore d'ufficio spettano anche le spese per il recupero del credito (Sun, 19 Sep 2021)
Difensore d'ufficio e spese per il recupero del creditoLiquidazione dei compensi professionaliNessun accollo degli oneri economici del munus publicumDifensore d'ufficio e spese per il recupero del credito[Torna su]All'avvocato che abbia svolto il ruolo di difensore d'ufficio di un imputato in un processo penale e che si veda costretto ad esperire una procedura per ottenere la liquidazione dei propri compensi professionali, andrà riconosciuto anche il rimborso delle spese sostenute per le iniziative infruttuosamente esperite ai fini del recupero del credito nei confronti dell'assistito. Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, sesta sezione civile, nell'ordinanza n. 24522/2021 (sotto allegata) pronunciandosi sull'istanza di un avvocato, nominato difensore d'ufficio.Il professionista, dopo ave...
>> Leer más

Diffamazione pubblicare frasi offensive sullo stato di WhatsApp (Sun, 19 Sep 2021)
Diffamazione a mezzo WhatsAppProva della diffusività del messaggio assenteReato pubblicare frasi offensive sullo stato WhatsAppDiffamazione a mezzo WhatsApp[Torna su] Integra il reato di diffamazione pubblicare sul proprio stato di WhatsApp frasi offensive diretta a una donna, stante la diffusività del mezzo. Emerge infatti da tale condotta la volontà diffamante poiché in caso contrario, l'imputato avrebbe ben potuto inviare un messaggio privato. Questo emerge dalla sentenza della Cassazione n. 33219/2021 (sotto allegata).La vicenda processuale Il giudice dell'impugnazione conferma la penale responsabilità dell'imputato per il reato di diffamazione perché lo stesso ha pubblicato sul suo stato di WhatsApp frasi dal contenuto offensivo e lesivi della reputazione di una donna, concedendo ...
>> Leer más

Box auto in condominio: spese antincendio solo a carico dei proprietari (Sun, 19 Sep 2021)
Spese adeguamento antincendio box e riparto spese condominialiContestazione riparto spese di adeguamento alla normativa antincendioDelle spese per l'adeguamento dei box godono solo i proprietari Nessuna spesa per il condomino che non beneficia della cosa Spese adeguamento antincendio box e riparto spese condominiali[Torna su] Le spese sostenute per adeguare i box di proprietà privata alla normativa antincendio non devono essere poste a carico dei condomini che non ne fanno uso e non ne traggono alcuna utilità. Esse infatti gravano interamente sui proprietari delle autorimesse. Questo in sintesi il principio affermato dalla Cassazione con l'ordinanza n. 24166/2021 (sotto allegata). Contestazione riparto spese di adeguamento alla normativa antincendio[Torna su] Una condomina impugna una ...
>> Leer más

L'assegno di divorzio e il criterio dell'autosufficienza (Sun, 19 Sep 2021)
Assegno di divorzio e autosufficienza del beneficiarioAutosufficienza economica: criterio principePer le SU l'assegno spetta a chi non ha mezzi adeguatiL'autosufficienza va valutata in modo "elastico"Assegno di divorzio e autosufficienza del beneficiario[Torna su] La recente sentenza n. 24250/2021 della Cassazione ha ribadito in materia di assegno divorzile il seguente principio: "il giudice deve quantificare l' assegno rapportandolo non al pregresso tenore di vita familiare, ma in misura adeguata innanzitutto a garantire, in funzione assistenziale, l'indipendenza o autosufficienza economica dell'ex coniuge, intesa in una accezione non circoscritta alla pura sopravvivenza ma ancorata ad un criterio di normalità, avuto riguardo alla concreta situazione del coniuge richiedente nel contesto...
>> Leer más

Ufficio del processo, ultima chiamata del ministero: domande entro il 23 settembre (Sun, 19 Sep 2021)
Nuove forze per l'ufficio del processoUfficio del processo, come candidarsiUfficio del processo, le proveUfficio del processo, le assunzioniNuove forze per l'ufficio del processo[Torna su] Scade alle 14:00 del 23 settembre 2021 il bando di concorso diretto al reclutamento di una prima parte di giovani giuristi, che saranno destinati all'Ufficio per il processo. Si tratta di 8mila posti totali, messi a bando per l'Ufficio del processo dalla Commissione Ripam (Commissione Interministeriale per l'attuazione del Progetto di Riqualificazione delle Pubbliche Amministrazioni). Ricordiamo che l'ufficio, come spiega il decreto legge del 2014, è «una struttura organizzativa costituita con l'obiettivo di garantire la ragionevole durata del processo, attraverso l'innovazione dei modelli organizzativ...
>> Leer más

Al via il referendum per abrogare il green pass (Sun, 19 Sep 2021)
Green pass, al via la raccolta firme per il referendum abrogativoReferendum, le modalità per votareGreen pass, il ricorso alla giustizia UeGreen pass, al via la raccolta firme per il referendum abrogativo[Torna su] E' partita la raccolta di firme per promuovere un Referendum che possa abrogare le disposizioni inerenti il Green pass. Una iniziativa, chiarisce su pressenza.com il Professor Luca Marini, che servirà a «dare voce ai milioni di Italiani che, da quasi due anni, sollevano dubbi e interrogativi sulla gestione dell'emergenza sanitaria e che ormai assistono quotidianamente alla crescita di un clima di odio e di violenza alimentato anche dalle Istituzioni. Il Green Pass, tra l'altro, per esplicita ammissione di chi lo propone, non ha alcuna valenza sanitaria, bisogna evitare inve...
>> Leer más