News

In questa sezione abbiamo inserito un notiziario che si aggiorna automaticamente ogni giorno.

 

 

Studio Cataldi - Notizie giuridiche, leggi e sentenze.

Avvocati: dal 25 settembre incontri gratuiti per la formazione continua (dom, 22 sep 2019)
di Redazione – L'Unione Nazionale Avvocati Enti Pubblici (Unaep) insieme all'Associazione Giovani Amministrativisti (AGAmm) e a Roma Capitale lanciano un ciclo formativo gratuito per gli avvocati e dipendenti pubblici strutturato in quattro moduli che si terranno a Roma nella sala della Protomoteca dalle ore 14.30 alle 18.30. E' quanto comunica una nota l'ufficio stampa di Unaep. Unaep: il programma degli incontri Il primo incontro dal titolo "Sblocca cantieri e certezza delle regole. Il futuro dei contratti pubblici" si terrà il prossimo 25 settembre e sarà moderato dall'avv. Paolo Clarizia (presidente AGAmm) con gli interventi di: avv. Mattia Pani (Unaep avvocatura regione Sardegna), avv. Francesco Cataldo (AGAmm), avv. Stefano Varone (Avvocato dello Stato, vicario DAGL), avv. Luigi ...
>> Leer más

L'amnistia (Sun, 22 Sep 2019)
di Valeria Zeppilli - L'amnistia è quel provvedimento con il quale lo Stato rinuncia formalmente a punire un determinato numero di reati. Per tale motivo essa rientra tra le cause di estinzione del reato. Leggi Cause di estinzione del reato e della pena È evidentemente uno strumento di grazia, che trova la sua giustificazione nella presenza di situazioni eccezionali e irripetibili. Indice: Cos'è l'amnistiaL'art. 151 c.p.Amnistia propria e amnistia impropriaLa concessione dell'amnistiaIl tempus commissi delictiAmnistia: la proceduraDifferenza tra amnistia e indultoGiurisprudenza su amnistiaCos'è l'amnistia[Torna su]In sostanza l'amnistia può essere definita come un istituto giuridico che viene disposto per legge e che è idoneo a estinguere il reato.Di conseguenza, se ancora non è inte...
>> Leer más

Diniego di rilascio del titolo abilitativo alla guida, che fare? (Sun, 22 Sep 2019)
Avv. Francesco Pandolfi - Può verificarsi che l'Ufficio della Motorizzazione notifichi all'interessato un provvedimento di diniego al rilascio del titolo abilitativo alla guida, ritenendo la non sussistenza dei requisiti morali della persona ex art. 120 C.d.S. e, conseguentemente, non ammettendolo alla prova pratica. Situazione affrontata varie volte dai giudici: nello specifico, prendiamo spunto dalla sentenza Tar Lazio del 7 giugno 2019 n. 7446, di accoglimento del ricorso presentato dal diretto interessato. L'ufficio respinge l'istanzaIl provvedimento amministrativo viziatoIl pensiero dei giudiciL'ufficio respinge l'istanza[Torna su]Nel caso qui preso come punto di riferimento, L'Ufficio respinge l'istanza per sostenere gli esami della patente di guida in quanto ravvisa cause ostative (...
>> Leer más

Ricorso in Cassazione inammissibile se non è diviso in paragrafi (Sun, 22 Sep 2019)
di Lucia Izzo - Deve ritenersi inammissibile il ricorso se i motivi di impugnazione risultano non divisi in paragrafi e correttamente rubricati.Intesa Cassazione-CnfTipizzazione motivi di ricorso in CassazioneNiente mescolanza motivi di ricorsoIntesa Cassazione-Cnf[Torna su]A norma del Protocollo d'intesa tra Corte di Cassazione e Consiglio Nazionale Forense, sottoscritto il 17 dicembre 2015, i vizi di legittimità devono essere esposti distinguendo le singole doglianze con riferimento ai casi dell'art. 606 c.p.p. Pertanto, la promiscua mescolanza dei motivi di ricorso, se cumulati e rubricati indistintamente, rende l'impugnazione assolutamente aspecifica. Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, seconda sezione penale, nella sentenza n. 38676/2019 (sotto allegata).Tipizzazione motivi di rico...
>> Leer más

Cattivi pagatori avvisati via sms prima di essere segnalati (Sun, 22 Sep 2019)
di Lucia Izzo - Più tutelati i consumatori censiti nelle banche dati del credito, maggiore trasparenza sul funzionamento degli algoritmi che analizzano il rischio nei finanziamenti, apertura alle nuove tecnologie e ai servizi del Fintech, possibilità di preavvisare i cattivi pagatori anche tramite SMS o altri sistemi di messaggistica istantanea.Sono queste alcune novità inserite nel "Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti", ovvero i c.d. SIC, i Sistemi di informazioni creditizie.Il testo (sotto allegato), promosso dalle associazioni e dagli altri organismi rappresentanti le categorie interessate, è stato approvato dal Garante per la protezione dei dati personali con provvedimento n. 163...
>> Leer más

Liquidazione compensi gratuito patrocinio: istanza sempre ammissibile (Sun, 22 Sep 2019)
di Valeria Zeppilli – Il termine per la presentazione dell'istanza di liquidazione del patrocinio a spese dello Stato è oggetto di una questione annosa e controversa, sulla quale di recente ha preso finalmente posizione la Corte di cassazione. La posizione della CassazioneLa posizione della giurisprudenza di meritoI rischi di eventuali accertamentiLa posizione della Cassazione[Torna su] In particolare, con la sentenza numero 22448/2019 (leggi Avvocati: non si decade dai compensi per il gratuito patrocinio), i giudici di legittimità hanno affermato che è pianamente ammissibile presentare tale istanza anche successivamente alla definizione del giudizio di merito, posto che l'articolo 83, comma 3-bis, del d.p.r. n. 115/2002 ha una finalità meramente acceleratoria, limitandosi a racc...
>> Leer más

La pendenza del giudizio (Sun, 22 Sep 2019)
Dott. Matteo Tiberi - Con pendenza del giudizio si indica quel lasso di tempo che intercorre dall'instaurazione di una controversia di fronte ad un organo giudiziario, fino al momento dell'emanazione di una sentenza che definisce e conclude il giudizio stesso. La pendenza del giudizio nel processo civile Dall'analisi dell'ultimo comma dell'art. 39 c.p.c., si evince che i processi iniziati mediante atto di citazione iniziano a "pendere" dal momento in cui si perfeziona la notificazione della citazione al convenuto, viceversa, i processi che vengono iniziati con ricorso pendono dal deposito del ricorso presso la cancelleria del giudice adito. Pertanto, la pendenza del giudizio comporta che i soggetti della controversia assumono lo status di parti del processo ma, tuttavia, ciò non impli...
>> Leer más

Cgia: la ricetta contro la crescita zero (Sun, 22 Sep 2019)
di Redazione – una sorta di ricetta per rilanciare la crescita del nostro paese che è virtualmente a zero (+0,2%) da almeno vent'anni. La Cgia di Mestre propone al nuovo governo cinque interventi mirati in particolar modo sulle esigenze delle Pmi che costituiscono il tessuto connettivo del Paese. Riduzione tasse e semplificazione sistemaAccesso al creditoInvestimentiLavoro e formazioneImpresa 4.0Riduzione tasse e semplificazione sistema[Torna su] Il primo intervento consiste nella forte riduzione delle tasse e nella semplificazione del sistema tributario, con uno choc fiscale che riduca, in 3 anni, la pressione fiscale di almeno 5 punti percentuali. Fra le misure possibili, spiegano gli artigiani, il taglio del cuneo fiscale, l'eliminazione dell'Irap per le micro e piccole imp...
>> Leer más