News

In questa sezione abbiamo inserito un notiziario che si aggiorna automaticamente ogni giorno.

 

 

Studio Cataldi - Notizie giuridiche, leggi e sentenze.

Responsabile l'avvocato che non blocca la prescrizione (jue, 14 nov 2019)
di Lucia Izzo - Rischia una condanna al risarcimento dei danni nei confronti del cliente l'avvocato che non compie gli atti necessari per interrompere la prescrizione del diritto del suo assistito, trattandosi del compimento di atti che rientrano nell'ordinaria diligenza dell'avvocato. Irrilevante il mancato rilascio della procura alle liti per intraprendere l'apposita iniziativa giudiziale: l'obbligo di informare l'assistito, infatti, persiste dal momento del conferimento dell'incarico, durante tutto lo svolgimento dello stesso e, addirittura, anche in ipotesi di rinuncia o revoca del mandato difensivo.Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, terza sezione civile, nell'ordinanza n. 28629/2019 (sotto allegata) pronunciandosi sul ricorso di un cliente che aveva evocato in giudizio il suo avvo...
>> Leer más

Assegno di divorzio una tantum non deducibile (Thu, 14 Nov 2019)
di Annamaria Villafrate - La sentenza n. 29178/2019 della Cassazione (sotto allegata) accoglie il ricorso avanzato dall'Agenzia delle Entrate e ribadisce che, nel momento in cui il soggetto obbligato corrisponde alla ex moglie l'assegno una tantum e non in forma periodica, non può dedurre tale importo dal reddito come previsto dall'art. 10 del d.P.R n. 917/1986. Questo perché, come chiarito anche dalla Corte Costituzionale, l'assegno corrisposto una tantum non è soggetto alla successione delle leggi nel tempo e neppure a variazioni temporali. La vicenda processualeIl ricorso del fisco: assegno una tantum non deducibile L'assegno corrisposto all'ex coniuge una tantum non è deducibileLa vicenda processuale[Torna su] L'Agenzia delle Entrate ricorre per la cassazione della sentenza emessa ...
>> Leer más

Carcere per lo stalking anche su Facebook (Thu, 14 Nov 2019)
di Lucia Izzo - Rischia il carcere per il reato di atti persecutori lo stalker che per diversi anni tormenta con offese, minacce e molestie la vittima, anche tramite social network, attaccandola con post pubblici offensivi e minacciosi, al punto da costringerla a bannare il molestatore e a bloccare le chiamate in entrata sul suo cellulare. Le reiterate condotte del social stalker hanno infatti ingenerato nella vittima un perdurante stato d'ansia, portandola a temere per la sua incolumità e a modificare le sue abitudini di vita.Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, quinta sezione penale, nella sentenza n. 45141/2019 (sotto allegata) pronunciandosi sulla vicenda di un uomo condannato a dieci mesi di reclusione per i reati di cui agli artt. 612-bis e 595 del codice penale. Il caso: offese e ...
>> Leer más

Risarcisce il padre la madre che impedisce gli incontri col figlio (Wed, 13 Nov 2019)
di Lucia Izzo - Sarà tenuta a risarcire il padre, ma anche il figlio, la madre che ha emarginato l'altro impedendogli di incontrare per diversi anni il bambino. In tal modo, infatti, ha determinato disagi e sofferenze a carico del padre, a causa del distacco fisico ed emotivo dal figlio, ma ha anche privato il bambino dell'apporto del genitore rispetto alla sua crescita, educazione e formazione.Lo ha deciso il Tribunale di Cosenza, seconda sezione civile, nel decreto n. 549/2019 (sotto allegato) pronunciandosi sul ricorso ex art. 709 ter c.p.c. avanzato da un padre al quale era stato impedito di vedere il figlio.Il casoAlienazione parentale: il compito dei giudiciAllontanamento del figlio dal padre ascrivibile alla madreEmarginazione della figura paterna: madre tenuta al risarcimentoIl cas...
>> Leer más

Riforma giustizia: domani o dopodomani il vertice (Wed, 13 Nov 2019)
di Redazione - "Domani o dopodomani ci sarà un vertice di maggioranza sulla riforma. E' giusto che i partiti si siano presi tempo per esaminare i testi con attenzione, ora basta, il tempo è esaurito. Non possiamo più dire ai cittadini che rinviamo". Lo ha annunciato il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, a margine di una conferenza stampa a Rebibbia. "La riforma è pronta da un mese - ha rincarato il guardasigilli - il tempo è esaurito, non possiamo più dire che rinviamo". Per approfondimenti: - Riforma giustizia: cosa prevede il ddl - Conte-bis: la riforma della giustizia è pronta o rinviata...
>> Leer más

Avvocati: domande per la pratica forense all'Inps entro l'11 dicembre (Wed, 13 Nov 2019)
di Gabriella Lax – Al via la procedura per l'ammissione alla pratica forense presso l'Avvocatura dell'Inps. A darne notizia l'istituto con un comunicato del 12 novembre. Requisiti per svolgere la pratica presso l'Avvocatura InpsTermini per la domandaVerifica del possesso dei requisitiRequisiti per svolgere la pratica presso l'Avvocatura Inps[Torna su] Per poter svolgere la pratica presso l'Avvocatura dell'Inps, il richiedente deve essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell'Unione Europea ovvero essere cittadino di uno Stato non appartenente all'U.E. in possesso dei requisiti previsti dall'art. 17, comma 2 della L. 247/2012; essere in possesso dei requisiti richiesti per l'iscrizione nel registro dei praticanti Avvocati tenuto dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati press...
>> Leer más

Leasing aziendale (Wed, 13 Nov 2019)
Avv. Marco Sicolo - Il leasing aziendale è una conveniente soluzione contrattuale per tutti quei soggetti che desiderano utilizzare determinati beni nell'ambito della propria attività o professione a condizioni economiche particolarmente vantaggiose.I beni acquistabili con il leasing aziendaleI soggetti interessatiLa differenza tra leasing finanziario e leasing operativoIl canone e il riscatto finaleI vantaggi del leasing aziendaleAgevolazioni per l'accesso al creditoI beni acquistabili con il leasing aziendale[Torna su] Come sappiamo, il leasing, o locazione finanziaria, è un contratto tipico (vedi, a questo proposito, la nostra guida sul leasing) che permette all'utilizzatore di usufruire di un bene a fronte del pagamento di un canone periodico, con la possibilità di acquistare lo stes...
>> Leer más

Cassazione: nullo il mutuo di scopo (Wed, 13 Nov 2019)
Dott.ssa Floriana Baldino - Dalla Suprema Corte di Cassazione arriva una nuova ordinanza (la n. 26770/2019 sotto allegata), di rilevante importanza, che avrà una grande influenza nel futuro, che conferma e ribadisce la nullità del "mutuo di scopo". I fattiCos'è il mutuo di scopo La Cassazione sul mutuo di scopo I fatti[Torna su] L'istituto concedente il mutuo, nel caso di specie il mutuo di scopo, con ricorso ex art. 98 l.f., proponeva opposizione avverso il provvedimento del G.D. del Tribunale di Nola, che vedeva il rigetto della domanda della Banca di insinuazione al passivo nel fallimento in via privilegiata. I motivi che avevano indotto il G.D. al rigetto del ricorso dell'Istituto di credito, erano basati sulla nullità del contratto di mutuo stipulato con la parte debitrice. Secondo...
>> Leer más